Non hai mai capito niente

Marco Freccero

Non hai mai capito niente è il primo ebook della "Trilogia delle Erbacce". «Si è alzato dal letto un paio di ore fa e se ne sta disteso sul divano, a guardare la televisione.» Questo è l'incipit di La gioia che ci hanno tolto, uno dei racconti con i quali Marco Freccero esordisce nella narrativa breve. Uno spaccato di vita quotidiana, una coppia divorata dalla crisi, che cerca di restare a galla.

I protagonisti di questi 13 racconti (anzi: 12+1), hanno in comune la nostalgia per un passato o una condizione che sembra compromessa per sempre. L'imprenditore fallito, che vede l'azienda andare all'asta; la moglie abbandonata dal marito, che col figlio ricostruisce un poco di serenità; una coppia che si separa e che prova a rimettersi assieme; un'altra che vede la propria armonia spezzarsi all'improvviso, in una sera d'estate dolce e tranquilla; i due coniugi destinati a “tappare i buchi”; Cinzia che lotta per non precipitare.

Con uno sguardo disincantato, senza giudizi, viene mostrata la caparbietà dell'individuo, il suo desiderio di sperare oltre ogni logica. Perché vale sempre la pena di rialzarsi e riprendere a lottare e, come pensa il protagonista dell'ultimo racconto, ci sono ancora delle cose da proteggere: cose importanti, di valore.

Genere: racconti
Pagine: 172
Prezzo: 2,99€
ISBN: 9786050303094
Acquistalo qui:
amazon itunes bookrepubblic

Perché l'abbiamo scelto

È una raccolta che non può lasciare indifferenti. Un argomento comune a collegare le diverse storie: la crisi, che sia finanziaria, coniugale, affettiva, esistenziale.
Freccero si dimostra molto abile nel descrivere situazioni e persone ai margini della nostra società, eppure a noi così vicine: chi non si riconosce, o non riconosce nessuno dei propri cari, in almeno uno dei personaggi o delle situazioni presenti in questi racconti può ritenersi fortunato.
Non c'è ipocrisia, buonismo, o la ricerca a tutti i costi del lieto fine: sono storie dure, a volte difficili da digerire, sicuramente attuali e molto ben scritte.

Hai letto questo libro?

Se ti è piaciuto lascia un tuo commento!

Invia la tua recensione

Non ti ha convinto? Raccontaci perché!

Segnala il romanzo