Un biglietto di sola andata

Riccardo Alberto Quattrini

Che strano, pensai, mi sto preoccupando di qualcosa che in capo a due giorni non avrà più senso. L'avvocato Ridolfo Molteni non riesce ancora a staccarsi completamente dalle incombenze e dalla routine quotidiana, anche se ha preso una decisione irrevocabile, una decisione che lo sta portando verso la Svizzera.

E proprio sulla strada che lo porta oltre confine incontra Gianna, una donna che non può salvarlo, ma può capirlo. E forse è proprio di questo che Ridolfo ha bisogno in questo suo viaggio.

Genere: racconto psicologico
Pagine: 14
Prezzo: gratuito
ISBN: 9781310482991

Acquistalo qui:
mondadori itunes smashwords

Perché l'abbiamo scelto

Riccardo Quattrini mostra in questo racconto tutta la sensibilità necessaria per affrontare tematiche così delicate. La storia disegna personaggi ineccepibili e sa richiamare un senso di fredda solitudine e nostalgia che non lascia indifferenti, arrivando a smuovere emozioni fin dentro le viscere del lettore.

Hai letto questo libro?

Se ti è piaciuto lascia un tuo commento!

Invia la tua recensione

Non ti ha convinto? Raccontaci perché!

Segnala il romanzo